ANTONIO MARRAS

Antonio Marras è noto per le sue sperimentazioni, per la sua capacità di “sentire” le diverse realtà che lo circondano, le commistioni con l'arte, la musica, la danza, il teatro e il cinema. La moda è per lui l'anello di congiunzione tra tutte le lingue. Il suo debutto nella moda è avvenuto nel 1996 quando è stato invitato a presentare una sfilata couture a Roma. Nel marzo del 1999, a Milano, ha debuttato con il suo primo prêt-à-porter. Tra gli elementi chiave dello stile di Marras ci sono: una meticolosa attenzione all'artigianato e il "ligazzio rubio" (letteralmente il “filo rosso” caratteristico delle sue collezioni).