Salvatore Santoro

Dopo vent’anni di produzione, nel 2007 Salvatore Santoro decide di fondare il proprio brand di capispalla uomo e donna. Le collezioni si basano su dettagli unici: il filo in lino cerato delle cuciture, le sfumature dei tinti in capo naturali e le imperfezioni che solo l'artigianalità più sincera è in grado di dare. Suede, nappa, camoscio e pelle spazzolata sono solo alcuni dei pellami pregiati utilizzati per la realizzazione di capi casual dal vago sapore retrò.